Trattamento conservativo delle vene varicose: una rassegna di metodi moderni e rimedi popolari

È possibile ridurre le manifestazioni delle vene varicose non solo chirurgicamente, ma anche con metodi conservativi. Questo approccio è efficace all'inizio della malattia, quando il processo patologico non ha ancora raggiunto lo stadio di scompenso. Quali modi conservativi per sbarazzarsi delle vene varicose possono offrire la medicina tradizionale e popolare?

Vene varicose degli arti inferiori

Sbarazzarsi delle vene varicose a casa: pro e contro

L'uso di ricette popolari volte a rafforzare i vasi sanguigni può fungere da metodo ausiliario per combattere la patologia. Ricorda: prima di iniziare la terapia domiciliare con rimedi popolari, devi consultare un flebologo.

Opinione di un esperto

I rimedi popolari per le vene varicose hanno meno controindicazioni rispetto ai farmaci per la somministrazione orale. Quando i prodotti della loro decomposizione vengono rimossi dal corpo, ciò si riflette in misura minore sullo stato dei sistemi di disintossicazione, come i reni e il fegato. Tuttavia, va tenuto presente che i fitopreparati non possono essere considerati assolutamente sicuri, poiché alcuni di essi hanno controindicazioni. Pertanto, quando si sceglie un metodo di trattamento e prevenzione delle vene varicose, è imperativo consultare un medico.

Tra gli svantaggi dei metodi tradizionali di trattamento delle vene varicose degli arti inferiori ci sono:

  • Efficacia solo nella fase iniziale della malattia. Se la malattia è passata allo stadio di scompenso, è impossibile curarla solo con i rimedi popolari.
  • La necessità di un uso sistematico e a lungo termine. I primi risultati di impacchi, bagni e decotti alle erbe non sono immediatamente evidenti. L'effetto positivo di solito compare dopo pochi mesi.

Quali sono i mezzi della medicina tradizionale più spesso utilizzati per combattere questa malattia? Si tratta di infusi alcolici di ippocastano, impacchi di aceto di mele, lozioni con propoli, bagni al miele, sfregamenti e massaggi con oli essenziali (menta, salvia, tea tree, arancia), decotti e tisane (coni di luppolo, aloe, grasso, camomilla e così via)

Metodi moderni per trattare le vene varicose senza intervento chirurgico

I metodi "non chirurgici" per affrontare la malattia includono i seguenti metodi:

  • Scleroterapia. È una procedura in cui un medico utilizza un ago per iniettare una speciale sostanza sclerosante (sotto forma di liquido o schiuma) in una vena varicosa. Di conseguenza, le pareti delle vene "aderiscono". I vantaggi del metodo includono la sua indolore, nessuna necessità di anestesia, breve durata (la sessione dura circa 15 minuti). Tuttavia, la scleroterapia non è indicata per tutti: non viene eseguita durante la gravidanza, durante l'allattamento.
  • Ablazione con radiofrequenza. Un catetere viene inserito nell'area interessata della vena, attraverso la quale passa una corrente elettrica ad alta frequenza, le vene vengono incollate insieme sotto l'influenza dell'energia termica. Come risultato dell'ablazione, la nave viene riscaldata, la sua cancellazione - chiusura. La procedura viene eseguita in anestesia locale.
  • Coagulazione laser. Una guida di luce laser viene inserita attraverso una piccola puntura nella vena. Sotto l'influenza del riscaldamento, l'endotelio viene danneggiato nella vena, a seguito della quale la vena viene cancellata.
Trattamento delle vene varicose con sanguisughe

Trattamento delle vene varicose con sanguisughe

Separatamente, vale la pena sottolineare l'effetto positivo dell'irudoterapia nella lotta contro le malattie vascolari. La saliva delle sanguisughe contiene irudina, un anticoagulante naturale che favorisce la fluidificazione del sangue e previene la formazione di coaguli di sangue. Grazie a queste proprietà dell'irudina, le sanguisughe possono essere utilizzate per ridurre i sintomi della malattia (sensazione di pesantezza e pienezza alle gambe).

Tuttavia, l'irudoterapia non può influenzare direttamente la causa della malattia: la formazione di vene varicose e la rottura delle valvole venose.

Metodo farmacologico

Un approccio integrato al trattamento di questa malattia di solito include la prescrizione di medicinali per uso esterno e / o per somministrazione orale. Questi agenti hanno proprietà venotoniche, antinfiammatorie, decongestionanti e antitrombotiche.

Opinione di un esperto

Nella maggior parte dei casi, i flebologi consigliano prodotti a base di rutina, saponine, cumarine, rutosidi, oligomeri, ecc.

Ulteriori metodi di trattamento delle vene varicose senza intervento chirurgico

Oltre ai metodi sopra descritti per trattare i vasi problematici, la terapia conservativa per questa patologia spesso include i seguenti metodi:

  • Terapia compressiva. Indossare biancheria intima compressiva (calze, collant, bende) aiuta a normalizzare il diametro delle vene, migliora la velocità del flusso sanguigno e riduce il gonfiore degli arti inferiori.
  • In bicicletta con le vene varicose
  • Terapia fisica. Un'attività fisica praticabile è una delle condizioni per combattere la malattia. Esercizi efficaci includono camminare, andare in bicicletta, nuotare, sollevare le gambe, ecc.
  • Massaggio e pressoterapia. Questi metodi sono ampiamente utilizzati nelle malattie delle vene varicose senza intervento chirurgico. L'effetto di compressione dell'aria tipico della pressoterapia migliora la circolazione sanguigna e rinforza le pareti dei vasi sanguigni.

Un massaggio benessere aiuta a ridurre il gonfiore dei tessuti e migliora il drenaggio linfatico.

Puoi anche utilizzare una crema per i piedi con estratti di ippocastano e ginkgo biloba come aiuto per eliminare i sintomi delle vene varicose. Questo rimedio aiuta efficacemente a far fronte alla sensazione di pesantezza agli arti inferiori, allevia la stanchezza e aiuta a combattere lo stadio iniziale della malattia. La crema contiene sostanze naturali venotoniche, analgesiche, antinfiammatorie, nonché componenti che migliorano l'aspetto delle gambe. La crema per i piedi è assolutamente sicura, quindi puoi usarla tutti i giorni. Si consiglia in particolare di utilizzare il rimedio in caso di predisposizione ereditaria alle vene varicose, durante la gravidanza e con uno stile di vita sedentario.