Vene varicose nelle donne: cause, prevenzione e trattamento

Vene varicose in una donna

Le vene varicose sono una malattia che progredisce rapidamente e necessita di una terapia complessa. Ogni seconda persona corre il rischio di trovare un disturbo in se stesso e potrebbe non notarlo, perché la malattia si manifesta gradualmente e impercettibilmente. Letargia e stanchezza possono diventare le prime campane, che in futuro portano a conseguenze inevitabili. Considera le ragioni per lo sviluppo delle vene varicose nelle donne e come trattare le vene varicose.

Vene varicose nelle donne: quello che sappiamo

Se ti siedi la maggior parte del tempo o, al contrario, il carico sulle gambe è troppo grande, aumenta la probabilità di sviluppare vene varicose. Inoltre, in alcuni casi, una predisposizione genetica colpisce le vene varicose. Cioè, se uno dei tuoi parenti di sangue è stato molestato da un disturbo simile, la possibilità che si manifesti in te aumenta.

Per una più chiara comprensione dell'essenza di questa patologia, ricorda come il sangue circola nel corpo umano. Gli organi all'interno del corpo ricevono sangue arterioso e il sangue ritorna attraverso le vene. I fattori negativi influenzano questo processo in modo negativo, quindi il processo viene interrotto, il che comporta il ristagno, l'allargamento e il gonfiore dei vasi venosi. Tali fattori, insieme a disagio, disagio e altri sintomi, servono come significato del termine vene varicose.

Attraverso le vene delle gambe, il sangue circola a causa delle contrazioni muscolari, mentre le valvole nei vasi bloccano il flusso di ritorno del fluido. Di conseguenza, una pressione eccessiva porta a:

  • Allungamento e ingrossamento delle vene, nonché perdita di tono;
  • Contrazione delle valvole vascolari e perdita del loro naturale funzionamento;
  • Fornitura complicata di organi e tessuti.

Vene varicose nelle donne - fasi di sviluppo della malattia

Poiché l'infestazione è difficile da notare, soprattutto nelle fasi iniziali, vale la pena prestare attenzione ai dettagli. La formazione di una rete vascolare dovrebbe avvisarti, il che, ad esempio, aiuterà a rilevare tempestivamente le vene varicose sull'addome.

Inoltre, presta attenzione ad altri fattori:

  • Dolore e fastidio agli arti inferiori;
  • La presenza di una rete, che indica un deterioramento del deflusso di sangue venoso;
  • Vene blu e gonfie;
  • Cessazione dell'attività vitale delle cellule nei tessuti molli.

A causa dell'elevato numero di segni comuni con altre patologie, le vene varicose sono piuttosto problematiche da diagnosticare. Ciò è particolarmente vero per le vene varicose degli organi interni nel sesso femminile.

Come proteggersi da questa malattia e cosa fare quando la malattia sta già progredendo?

Vene varicose - cause della malattia

Numerosi studi dimostrano che le donne sono più inclini a questa malattia e l'espansione delle vene superficiali può verificarsi a causa di una varietà di circostanze e l'ereditarietà non è l'unica causa delle vene varicose.

L'omonima patologia vascolare porta anche a:

  • Gravidanza e parto;
  • Soppressione ormonale dell'ovulazione;
  • Menopausa e altri cambiamenti ormonali;
  • Attività fisica eccessiva;
  • Stile di vita sedentario;
  • Sensazioni dolorose nella zona pelvica;
  • Lesioni alle gambe;
  • Peso in eccesso;
  • Amore eccessivo per l'abbronzatura e per andare in sauna;
  • Fallimento del tratto digestivo;
  • Scarpe montate in modo errato;
  • Movimento prolungato nei talloni;
  • Indossare biancheria intima aderente e dimagrante;
  • Condizione stressante prolungata;
  • Difficoltà con la coagulazione del sangue.
Sensazioni spiacevoli alle gambe di una donna con vene varicose

Abbastanza spesso, l'abitudine di sedersi a gambe incrociate provoca una congestione venosa. È sorprendente che lo sviluppo della patologia sia influenzato anche dalla crescita di una persona. Ci sono più precedenti per il verificarsi di vene varicose in persone di alta statura. Nei casi di debolezza congenita delle pareti venose, la deformazione dei vasi non è sempre espressa chiaramente.

Vene varicose - prevenzione

Nelle fasi successive della malattia, il pattern vascolare è già sorprendente. Molti segnali portano a questa condizione, a cui molto spesso una persona non presta la dovuta attenzione, ad esempio: gonfiore delle vene e sensazione di pesantezza agli arti inferiori, vene dei ragni e crampi notturni. Per prevenire ulteriori vene varicose, dovresti immediatamente fissare un appuntamento con un flebologo.

In presenza delle preparazioni delle vene varicose, il paziente deve redigere un corso di profilassi personale: assunzione di farmaci o medicinali locali. Parallelamente, è necessario garantire l'organizzazione di uno stile di vita attivo e utile per il paziente. Senza questo, gli sforzi fatti saranno vani.

Durante il periodo preventivo, i medici consigliano di seguire alcune regole:

  • Non sedersi a gambe incrociate;
  • Quando si è seduti a lungo, fare un po 'di riscaldamento ogni ora;
  • Sostituisci le scarpe con i tacchi stretti con qualcosa di più comodo;
  • Smettere di fumare. La nicotina aggrava lo stato dei vasi sanguigni.

Vene varicose nelle donne - trattamento

Con metodi conservativi, puoi ritardare il decorso della malattia, ma ciò non ripristinerà i vasi colpiti. Si tratta di indossare biancheria intima compressiva, assumere farmaci e uno stile di vita sano e attivo. L'assunzione di farmaci è appropriata solo nelle fasi iniziali delle vene varicose. Vale la pena ricorrere a un trattamento invasivo: scleroterapia, rimozione della rete venosa con un laser o altri interventi chirurgici quando si desidera rimuovere i vasi modificati.

Scleroterapia un metodo per il trattamento delle vene varicose

La scleroterapia è un metodo efficace basato sull'introduzione di un farmaco speciale nel lume della nave, che provoca l'adesione delle sue pareti e, successivamente, il riassorbimento.

L'intervento chirurgico sarà richiesto solo con una soluzione radicale al problema. Fortunatamente, le moderne attrezzature ti permetteranno di eseguire le procedure di cui sopra in modo rapido, efficiente e, soprattutto, indolore.