Come trattare le vene varicose con rimedi popolari?

Le vene varicose sono una patologia vascolare che può essere trattata in modo conservativo e chirurgico. I rimedi popolari per le vene varicose nelle gambe sono stati usati per molto tempo, la loro efficacia è stata dimostrata. Con la diagnosi precoce della malattia, sono in grado di curare, in seguito, per alleviare il decorso e prevenire complicazioni.

erbe per le vene varicose

L'efficacia dei metodi popolari di trattamento

Con le vene varicose degli arti inferiori vengono utilizzati diversi metodi di trattamento. L'intervento chirurgico viene eseguito come ultima risorsa, quando c'è una minaccia per la vita del paziente. Il trattamento esterno delle vene varicose con rimedi popolari viene effettuato con unguenti, impacchi, impacchi, sfregamenti, bagni; interno - prendendo tinture, tè, decotti. L'assunzione orale fornisce un buon diradamento e purificazione del sangue e quella esterna aiuta a trattare il processo infiammatorio direttamente sul vaso colpito. Tale terapia è assolutamente sicura, ma a lungo termine. I primi segni di miglioramento possono essere osservati dopo 2-3 mesi. Se lo combini con la terapia farmacologica classica, l'efficacia aumenterà. Le ricette per i rimedi popolari sono facili da preparare. Sono disponibili ingredienti a base di erbe, con un aroma gradevole, possono essere conservati a lungo, avere un minimo di controindicazioni ed effetti collaterali.

Il trattamento delle vene varicose con la medicina tradizionale è efficace e sicuro. Ma non dimenticare che il loro appuntamento è prerogativa del medico. Solo lui sarà in grado di valutare il rapporto beneficio-danno per il corpo quando assume questo o quel rimedio.

Ricette per unguenti a base di erbe per le vene varicose

olio d'oliva per le vene varicose

La fitoterapia locale con unguenti viene eseguita contemporaneamente a quella generale. La loro preparazione è semplice, la composizione è varia. Un unguento viene preparato a casa usando strutto, olio vegetale o d'oliva. Dopo il raffreddamento, conservare in un luogo fresco. Gli unguenti alle erbe vengono applicati in uno strato denso, ricoperti da un tovagliolo di garza, ricoperti di pergamena sopra e fasciati. Puoi anche utilizzare forme di rilascio di fabbrica, ad esempio "Crema d'api per le vene varicose". Le composizioni più efficaci di unguenti fatti in casa:

  • Serpente delle Highlander, tarassaco, trifoglio dolce, celidonia, calendula, fiori di trifoglio e camomilla, semi di lino, foglie di menta ed eucalipto.
  • erba di San Giovanni, olmaria, assenzio e spago, nonché foglia di polsino e radice di primula.
  • Castagne secche 6 pz. e 2 cucchiai dei suoi fiori.
  • Germogli di betulla 1 cucchiaio. l. , 10 g di cera d'api, 50 g di burro e 1 cucchiaio di olio vegetale.

Sfregamento con vene varicose

Bene aiuta dalle vene varicose degli arti inferiori strofinando le zone colpite con oli vegetali o decotti. Si strofinano con leggeri movimenti circolari, principalmente di notte. Il più adatto per questo è l'estratto di olio di calendula, succo di Kalanchoe e aloe, tintura alcolica di fiori di acacia e ippocastano, olio di olivello spinoso. Un rimedio popolare efficace per le vene varicose è lo sfregamento notturno con maklura infuso con vodka. Tutto ciò consente di affrontare i sintomi di accompagnamento: pelle secca e microfessure, gonfiore.

Impacchi e lozioni per il trattamento delle vene

pomodori per le vene varicose

Le compresse dovrebbero essere fatte a casa con le vene varicose il più attentamente possibile e dopo aver consultato un medico, poiché il loro uso improprio può portare ad un aumento locale della temperatura, un aumento del processo infiammatorio e ustioni. La loro applicazione viene eseguita a giorni alterni. In modo più efficace, le vene varicose sulle gambe vengono eliminate:

  • Aceto di mele. Un efficace rimedio popolare per le vene varicose, che elimina il gonfiore, normalizza la circolazione sanguigna e normalizza il tono della parete vascolare. Per un impacco, viene diluito in acqua, in un rapporto di 1: 4. La durata di indossare un impacco non è superiore a 1 ora. Il corso massimo è di 1-2 settimane.
  • Argilla blu o verde. Viene diluito con acqua tiepida in una sospensione omogenea e applicato in una vena per 60-80 minuti. La durata del trattamento è di 2-3 mesi.
  • Cavolo bianco. Le sue foglie vengono strofinate con sapone da bucato e fissate sulle zone interessate, dopo averle cosparse di bicarbonato di sodio. Resistere alla compressione per 12 ore.
  • Pomodori maturi o verdi. I pomodori vengono tagliati a fette, applicati sulle vene doloranti e fasciati per tutta la notte.
  • Nocciola. Le lozioni che ne derivano sono il miglior agente antinfiammatorio per le ulcere trofiche.

Infusi e decotti alle erbe

infuso di calendula per il trattamento delle vene varicose

L'infusione di calendula combatte efficacemente la malattia.

  1. Prendi 2 cucchiai. cucchiai di fiori di calendula essiccati e preparati in 400 ml di acqua. Prendi ½ tazza 4 volte al giorno.
  2. La noce moscata tritata viene versata con acqua bollente in un rapporto di 1: 5. Bevi un decotto 3 volte al giorno per almeno 3 mesi.
  3. Il decotto di ortica viene preparato da 10 g di foglie secche e 80 ml di acqua. Far bollire per 3-5 minuti, scolare e raffreddare. Assumere tre volte al giorno per 1 mese.
  4. Frutti di castagno, fiori di camomilla, radice di lampone, erba achillea e piantaggine sono mescolati in proporzioni uguali. 2 cucchiai. cucchiai di questa miscela versare 600 ml di acqua calda e insistere per 12 ore. Bere 150 ml due volte al giorno.
  5. Prendi 20 g di corteccia di quercia, betulla, erba di astragalo, fiori di immortelle e frutti di ippocastano. Aggiungere 50 grammi di muschio islandese e di equiseto. 2 cucchiai. cucchiai di questa miscela vengono fatti bollire in 500 ml di acqua e lasciati fermentare. Bere 1/3 di tazza 4 volte al giorno.

Le ricette di decotto alle erbe sono utilizzate per uso interno e bagni. Il tempo per eseguire le procedure dell'acqua è di 20 minuti, mentre è necessario massaggiare e impastare gambe e piedi, il che migliora la circolazione sanguigna, allevia il gonfiore e l'affaticamento delle gambe e allevia il dolore. Rimedi popolari per le vene delle gambe usati per i bagni: aceto di mele, alloro, camomilla, sale marino.

Tinture alcoliche

getto di castoro per il trattamento delle vene varicose

Puoi sbarazzarti del problema con le vene preparando una tintura alcolica del flusso di castoro.

I rimedi interni vengono preparati utilizzando il 70% di alcol etilico. Per essere trattati con tinture dovrebbe essere con il permesso del medico.

Beaver stream sull'alcol ti consente di rimuovere i sintomi della malattia per 3-4 settimane di uso regolare. Propoli, origano, menta, timo sono ingredienti comuni nelle tinture che hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e decongestionanti.

L'acido succinico per le vene varicose e "l'aspirina" aiuteranno a fluidificare il sangue.

Medicinali e succhi

Le vene varicose richiedono una corretta alimentazione. È necessario escludere dalla dieta alcol, carni affumicate, salse, maionese, cibi piccanti e salati. Lo zenzero per le vene varicose e la cannella vengono aggiunti al tè per alleviare il dolore, tonificare, migliorare la circolazione sanguigna. I succhi appena spremuti di olivello spinoso, cenere di montagna, uva, ribes, carote, spinaci, prezzemolo e sedano vengono rapidamente digeriti e iniziano ad agire quasi immediatamente. Sono utili anche le bevande ai frutti di mirtillo rosso e mirtillo rosso. Aglio per vene varicose, agrumi, cavoli, barbabietole, pomodori, acetosa, uva, cipolle, frutti di mare, nocciola, cardo mariano in polvere: tutto questo dovrebbe essere presente nella dieta.

Brevi conclusioni

Il trattamento delle vene varicose a casa sarà più efficace se rilevato precocemente. È necessaria una consultazione preliminare con un medico per evitare spiacevoli conseguenze: peggioramento del decorso della malattia, ustioni, rotture vascolari e tromboembolismo. Durante tutto il trattamento, è necessario monitorare i parametri ematici di laboratorio, principalmente l'indice di protrombina.