Cose da fare e da non fare per le vene varicose: dallo sport all'alimentazione

è l'attività fisica consentita per le vene varicose

Le vene varicose sono una malattia del sistema vascolare, che è caratterizzata da un processo persistente e irreversibile di espansione e allungamento delle vene, assottigliamento delle pareti venose e comparsa di nodi.

Questo problema deve affrontare un numero enorme di persone di età superiore ai trent'anni. Vari fattori possono portare al verificarsi di questa patologia.

Tra i più comuni ci sono la gravidanza, lo sforzo fisico intenso, l'alimentazione squilibrata, lo stress costante sugli arti inferiori, ad esempio, dovuto al lavoro delle gambe. La malattia si manifesta con i seguenti sintomi:

  • pesantezza alle gambe;
  • rigonfiamento;
  • rete vascolare sotto forma di vene blu.

Se si riscontrano questi segni, è necessario prendere immediatamente le misure appropriate per non aggravare il processo di progressione della malattia.

Le vene varicose impongono gravi restrizioni allo stile di vita di una persona, molti pazienti si chiedono se sia possibile dedicarsi all'una o all'altra attività in tali condizioni: sport, corsa, ciclismo e così via.

Non può esserci una risposta esatta a questa domanda, poiché uno sport può aggravare notevolmente la situazione, mentre un altro, al contrario, avrà un effetto positivo sulla salute.

A proposito di sport: sei forte! Ma se saggiamente . . .

è possibile fare ginnastica con vene varicose

Con le vene varicose non è vietato fare sport, inoltre l'attività fisica è benvenuta anche da molti medici, ma è necessario scegliere il giusto tipo di sport, grazie al quale è possibile ottenere:

  • normalizzazione della circolazione sanguigna;
  • rafforzare le pareti dei vasi sanguigni;
  • miglioramento del sistema di drenaggio linfatico;
  • rafforzare la condizione fisica generale.

Spesso le attività sportive sono complicate a causa dell'impossibilità di rilassamento o, al contrario, della tensione muscolare. Allo stesso tempo, è il rilassamento che aiuta a ridurre la pressione sulle vene, migliorando il loro rendimento.

Pertanto, se il tipo di attività sportiva è selezionato adeguatamente, è possibile, se non sconfiggere completamente la malattia, almeno ridurne i sintomi spiacevoli.

Sport che fanno sempre bene

è il nuoto in piscina consentito per le vene varicose

Gli sport utili per le vene varicose includono:

  1. Nuoto e acquagym- il più efficace. Ciò è dovuto al fatto che i trattamenti con l'acqua riducono lo stress sulle articolazioni. Allo stesso tempo, la respirazione di una persona in acqua diventa più energica, il che attiva vari processi metabolici nel corpo e ha un effetto benefico sullo stato del sangue.
  2. Marcia a piedi. . . È meglio svolgere queste attività per almeno trenta minuti ogni giorno. È importante che le passeggiate non causino alcun disagio. Il sistema respiratorio gioca un ruolo enorme nella marcia: devi inspirare ed espirare ogni tre passi.
  3. Ciclismomolto utile, poiché l'attività delle gambe ad un certo ritmo riduce il rischio di ristagno nei vasi che provocano le vene varicose.
  4. Golf. . . Ha un effetto positivo sul sistema circolatorio degli arti inferiori, poiché la persona si muoverà costantemente nel campo.

Utile anche, ma con limitazioni

Ci sono sport che possono essere praticati con le vene varicose solo previa consultazione con un medico:

è possibile correre con le vene varicose
  1. Correre. . . Devi correre solo all'aria aperta per saturare il sangue con l'ossigeno. Prima di iniziare l'allenamento, è necessario consultare uno specialista in grado di determinare il volume dei carichi sugli arti inferiori.
  2. Corsi di formazione sui simulatori. . . Devi esercitarti su quelle conchiglie su cui puoi essere in posizione orizzontale. Il sollevamento del bilanciere e dei pesi è escluso, perché allo stesso tempo le gambe saranno in uno stato estremamente teso.
  3. Fitness. . . Il fitness può essere praticato nelle prime fasi della malattia, ma sarà necessario consultare un medico che elaborerà un sistema di esercizi consentiti. Pompare il culo con le vene varicose in esecuzione molto probabilmente non funzionerà.
  4. Ballando. . . Molti tipi di questo sport sono consentiti per le vene varicose, hanno un effetto positivo sulla circolazione sanguigna e aiutano a controllare il peso (che è molto importante in questo caso). I balli che comportano rimbalzi e affondi energici sulle gambe dovrebbero essere esclusi.

Cosa dovrebbe essere dimenticato, almeno temporaneamente

Esistono molti tipi di carichi controindicati:

  1. Non puoi praticare sport che richiedono potenza o carichi d'urto sulle gambe, ad esempio squat, sollevamento pesi in posizione eretta, corsa veloce, salto.
  2. Va evitato qualsiasi tipo di attività fisica che possa portare a qualsiasi tipo di danno alle gambe.
  3. È severamente vietato praticare sport professionalmente.

Dopo aver svolto qualsiasi attività fisica, è necessario sdraiarsi per un po 'in una posizione tale in modo che le gambe siano leggermente sollevate. Ciò migliorerà il flusso di sangue al cuore.

Cosa assolutamente da non fare

Una diagnosi tempestiva della malattia e un trattamento adeguato aiuteranno a sbarazzarsi delle vene varicose, ma se si ignorano le cose che non si possono fare, tutti gli sforzi possono essere completamente vani.

Quindi, cosa non è permesso:

  1. Mangiare troppose è irto di peso in eccesso. Un carico pesante sulle gambe provocherà solo un peggioramento della condizione.
  2. Conduci uno stile di vita sedentario. . . Se rimani costantemente in questa posizione, la pressione sanguigna nei vasi aumenterà solo. Anche il lavoro in piedi è pericoloso. Se le circostanze della vita non possono essere cambiate, massaggi e vari esercizi dovrebbero essere eseguiti quotidianamente, che assicurano la piena circolazione sanguigna nei vasi.
  3. Ricorrere alla coppettazione e alle procedure di massaggio al miele. . . Tale esposizione può causare danni significativi ai vasi sanguigni.
  4. scottature con vene varicose come azione proibita
  5. Indossa scarpe scomode e tacchi alti. . . Le persone con questa malattia dovrebbero ricordare quanto sia importante il comfort per i piedi, quindi le scarpe dovrebbero essere della misura giusta ed essere il più comode possibile.
  6. Resta al sole sotto il sole sulla spiaggia. . . Con una forma grave di vene varicose delle gambe, l'esposizione ai raggi ultravioletti può portare allo sviluppo di un'ulcera trofica, ma questo non significa che non puoi prendere il sole in linea di principio. Quando sei in spiaggia, dovresti sederti all'ombra e visitarla anche al mattino o alla sera, quando il sole non è così aggressivo. È molto importante utilizzare dispositivi di protezione speciali. Andare al solarium è altamente sconsigliato.
  7. Vai al bagno. . . Molti guaritori consigliano di trattare questo disturbo in questo modo, ma questo è fondamentalmente sbagliato. In condizioni di alta temperatura, l'afflusso di sangue viene ridistribuito, i vasi si espandono, il volume del sangue aumenta, quindi il carico su ciascuna vena aumenta molte volte.
  8. Prendi la pillola anticoncezionale. . . Loro, come molti altri farmaci ormonali, possono aggravare notevolmente la malattia. Inoltre, il loro uso può portare allo sviluppo di trombosi endovenosa e tromboembolia.
  9. Non eseguire procedure di rimozione dei peli che comportano l'esposizione a temperature elevate. . . Tra questi: shugaring, cera, epilazione quantistica ed enzimatica.

Ciò che è necessario

Non è solo necessario, ma anche necessario che le vene varicose facciano e applichino quanto segue:

biancheria intima compressiva per vene varicose
  1. Dalla stanchezza e dalla sensazione di pesantezza alle gambe, la biancheria intima compressiva lavorata a maglia - collant e gambaletti - aiuta. Sono selezionati dal medico individualmente, tenendo conto dei parametri delle gambe del paziente. Puoi comprare tale biancheria intima in farmacia. L'efficacia di questo metodo sta nel fatto che questi prodotti aiutano i vasi a sopportare un aumento dello stress. È molto importante non confondere i collant compressivi con quelli dimagranti ordinari!
  2. Pediluvi freschi e rilassanti aiutano ad alleviare la tensione e il dolore. Questa procedura dovrebbe essere eseguita al mattino e alla sera. Puoi sciacquarti i piedi dalla doccia, mentre i getti d'acqua dovrebbero essere diretti dal basso verso l'alto, nella direzione del flusso sanguigno attraverso le vene.
  3. La posizione delle gambe durante il sonno è molto importante. L'estremità del letto deve essere leggermente rialzata. Per fare questo, puoi mettere qualcosa di morbido sotto i tuoi piedi.
  4. Uno dei metodi più efficaci per le vene varicose è il massaggio. Migliora notevolmente la circolazione sanguigna. Puoi farlo da solo, preferibilmente prima di andare a letto. I movimenti dovrebbero essere fluidi senza alcuna pressione e iniziare dalle dita. È molto buono usare olio d'oliva o aceto di sidro di mele quando si massaggia.
  5. Oggi esiste una vasta selezione di unguenti e gel indicati per l'insufficienza venosa. Sebbene siano disponibili senza prescrizione medica, è necessario consultare uno specialista prima dell'acquisto. Va anche ricordato che questi fondi saranno efficaci solo nella fase iniziale della malattia.

Raccomandazioni delle persone

Ci sono diverse ricette utili che la medicina tradizionale offre:

  1. Prepara dei pediluvi alle erbe. Per fare questo, puoi usare corteccia di quercia, erba di San Giovanni, successione, foglie di piantaggine. Tutti questi fondi migliorano la circolazione sanguigna e tonificano i vasi sanguigni.
  2. Per le ulcere trofiche sono necessari impacchi con olivello spinoso o olio d'oliva e impacchi di miele. Questi fondi hanno un effetto curativo.
  3. Bere tisane medicinali che fluidificano il sangue e prevengono l'occlusione vascolare. Il brodo può essere fatto con biancospino, coni di luppolo, erba dolce di trifoglio, radice di liquirizia o angelica.

Caratteristiche di potenza

La dieta gioca un ruolo importante nelle vene varicose, quindi è necessario mangiare cibi a basso contenuto di colesterolo e ricchi di proteine, vitamine e minerali che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e li rendono molto più elastici.

frutti utili per le vene varicose

In questo caso, i seguenti sono molto utili:

  • frutti di mare;
  • verdure;
  • frutta secca;
  • frutta;
  • legumi;
  • noccioline;
  • latticini;
  • grano germogliato;
  • frutti di bosco.

Controindicato:

  • brodi grassi;
  • marinate;
  • carni affumicate;
  • cibo in scatola;
  • Tè nero;
  • alcol;
  • caffè.

La dieta del paziente deve essere corretta ed equilibrata. Le regole di base della dieta sono le seguenti:

  1. Assicurati di fare colazione. La colazione dovrebbe essere completa e nutriente.
  2. C'è un po ', ma spesso. Le solite porzioni dovrebbero essere suddivise in 5-6 pasti.
  3. Non mangiare dopo le 18: 00 e soprattutto prima di coricarsi.
  4. Non bere acqua mentre mangi. L'acqua aiuta a liquefare i succhi gastrici, che possono portare a indigestione.

Riassumendo

Riassumendo, possiamo dire che le principali misure preventive per l'insufficienza venosa includono:

  • nutrizione appropriata;
  • attività fisica moderata;
  • indossare scarpe comode;
  • buon riposo;
  • controllo del peso in eccesso;
  • rifiuto delle cattive abitudini.
vene varicose nella gamba

Le vene varicose sono una malattia grave che deve essere affrontata il prima possibile. Con l'adozione di misure tempestive, è possibile ottenere buoni risultati e una completa guarigione. Altrimenti, se non viene prestata la giusta attenzione a questo problema in tempo, la malattia progredirà gradualmente e causerà gravi conseguenze.

In assenza di trattamento nelle prime fasi della malattia, si svilupperà un ristagno che contribuisce all'interruzione dei processi nutrizionali della pelle. Nel tempo, ciò porterà a cambiamenti patologici nella pelle: eczema, ulcere e necrosi.

Nelle fasi avanzate, le ulcere non guariscono, le vene iniziano a gonfiarsi fortemente e, oltre a tali difetti estetici, c'è il rischio di rottura delle vene e, di conseguenza, sanguinamento.

Il trattamento iniziato puntualmente, l'adempimento di tutte le prescrizioni mediche e la profilassi garantisce un risultato positivo duraturo.